Il Potere della Seduzione

Sono affascinata dal modo in cui Chen Lizra espone un innovativo quanto primordiale concetto di seduzione  in questo video TED dal titolo The Power of Seduction in our everyday life .

Chen è adorabile nella suo Talk, impossibile dirle “no”, è persuasiva, accattivante, estremamente integra e dignitosa nella sua danza seduttiva fatta di sguardi, gesti, voce e un’ incontestabile presenza di contenuti che denunciano un’intelligenza sottile ed inarrestabile.

maxresdefault

Ma vediamo in dettaglio i punti chiave di questo Ted Video.

Innanzi tutto scardiniamo dalla parola seduzione tutte le associazioni che vedono quest’arte come manipolatoria e di dubbia integrità per la donna.

La donna che non si permette di essere seducente è già disintegrata in quanto Donna.

La seduzione è un arte, non una tecnica, ed è un dono dalla nascita, i bambini sono spesso seduttivi se ci pensate, quando ancora non sono stati inibiti o l’immagine che hanno di sé ancora non esiste, quando ancora in loro non è stato impiantato il seme o caricato il software secondo cui devono essere in un certo modo per essere accettati, quando ancora non esiste una cosa chiamata “rifiuto” nel loro sistema mente-corpo, al contrario il sentire se stessi e l’altro catturano interamente l’attenzione sul gioco del momento che si chiama Vita.

Credo che la seduzione possa esser così mal concepita solo in una cultura dove l’adulto si è disconnesso dalla sua naturale attitudine fanciullesca e dal suo corpo, che questo risponda a criteri imposti dalle pubblicità o meno, anche quando “non perfetto”, il corpo è il canale tramite il quale ci relazioniamo con l’altro, il canale lungo il quale l’energia scorre.

Chen cita la cultura Cubana come un perfetto esempio di seduzione innocente e manifesta, dove ci si da il consenso di sentirsi e di sentire l’altro in un gioco che non ha nulla a che fare con il potere quanto piuttosto con un’intensa e autentica esperienza di se stessi.

Ma perche la Seduzione dovrebbe essere considerata una Skill indispensabile per avere successo? Perché mai varrebbe la pena di conoscerne i criteri ed i segreti, perché andrebbe liberata e riscoperta?

Ci sono quattro punti ben delineati che vanno a spiegare ciò:

Desiderio, è conoscere cosa vuoi e avere una volontà intesa ad ottenerlo, un puro intento senza attaccamento, non orientato al risultato, ma che si nutre di se stesso.

Confidence, questa è la fiducia, una fiducia spavalda ed impavida che non considera il fallimento, senza respingerne l’idea, ma piuttosto un’attitudine positiva senza sforzo, giocosa ed audace che sa che trasformerà un “no” in un “forse” e facilmente in un “sì”.

Linguaggio del corpo, è fondamentale essere in connessione con il proprio corpo, sentirlo e dare il consenso al suo movimento naturale, lasciarsi manifestare con naturale spontaneità, seguire il flusso. Utile a liberarsi in tal senso è ballare, e sentirsi pericolosi e audaci mentre lo si fa, magari davanti allo specchio. Piacersi, auto-sedursi in qualche modo.

Arousal, in psicologia fisiologica è un’attivazione del sistema nervoso, in risposta ad uno stimolo significativo, più precisamente abbiamo un’attenzione integra tutta nel momento presente, sull’oggetto o l’agente che seduce. Un risveglio, una chiamata a dare quello che viene chiesto, un’energia attrattiva.

La seduzione perde il suo senso più profondo quando viene persa la capacità di chiedere e ricevere, liberi da vergogna o colpa.

Ricordiamo che questa è un arte che origina dal cuore, da un sano quanto integro bisogno di entrare in interconnessione con l’altro. Se ci accorgiamo che è un prodotto della mente, allora è più facile si tratti di manipolazione, strategia, etc….

Diciamoci la verità, sedurre ed essere sedotti ci piace, ci fa sentire vivi e giocosi. Ci fornisce quella scossa, quel brivido che di per sé non ha nulla di sconveniente se non quando viene usato per altri fini non enunciati o se c’è qualcosa di nascosto.

Naturalmente è possibile usare questa facoltà in senso positivo o negativo, il punto di svolta è l’innocenza, è il gioco, l’amore per quello che si fa, sapendo che onestamente non si sta facendo male a nessuno riprendendosi il proprio diritto ad essere umani, pienamente Manifesti e Piacevoli.

Abbiamo un corpo, è una grandissima opportunità.

Iris Deva Rajani (Donna Onestamente Seduttiva).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...