Meditazione Camminata Zen

 

La camminata Zen è il modo migliore per indurre alla resa una mente agitata, nel rispetto di un molto carico energeticamente.

Può, se praticata abbastanza a lungo, apportare gli stessi benefici di una pratica di asana ai fini di preparazione a: introversione dei sensi (pratyahara), concentrazione (dharana), meditazione (dhyana).

Come sappiamo non accadrà il Samadhi (assorbimento nell’Assoluto), se lo vogliamo raggiungere, ma possiamo dire che la camminata Zen può essere un’efficace modo di creare le condizioni per l’invito al Samadhi.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Il cervello plasma, il cuore muove.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: